Ciao Isidoro

E’ con grande amarezza che apprendiamo e condividiamo la notizia della scomparsa dell’amico Isidoro Lamoretti.

Socio fondatore e primo presidente  nel 1977, fortemente volle il Consorzio dei vini dei Colli di Parma con la ferma convinzione che fosse il modo giusto per far comprendere e far conoscere al mondo le qualità ed i profumi che questo territorio è in grado di esprimere con il suo vino. La cura dei suoi colli e la dedizione al vigneto, le amorevoli attenzioni al suo prodotto in cantina erano prerogativa a cui Isidoro Lamoretti ha dedicato la sua vita.

Negli anni ’70 l’idea di costituire un consorzio per ottenere il riconoscimento e l’attribuzione della Denominazione di Origine Controllata ai vini dei Colli di Parma era un pensiero visionario, ma oggi, in molti, ne raccogliamo i frutti.

Con un grande abbraccio alla moglie Roberta ed ai figli Mauro ( nostro consigliere) , Giovanni (nostro collaboratore) e Sara esprimiamo profondo cordoglio per la grande perdita.

Il nostro non vuole essere un addio, ma un arrivederci a tutte le volte che gustando un sorso della tua amata vigna, scorgeremo il tuo sorriso sincero.

Prosit, Isidoro