Vini Veri sostiene petizione
“No ai glifosati”

Raccolte finora oltre 75mila firme


 
ViniVeri, associazione dei produttori di vini naturali, sostiene e promuove l’iniziativa di raccolta firme “Salvaguardiamo la nostra salute!! No ai glifosati” lanciata da Giacomina Maltempi su Change.org che ha già raccolto oltre 75mila firme. A maggio la Commissione Europea deciderà sull’utilizzo del Glifosato, l’erbicida più diffuso al mondo, la cui pericolosità è stata evidenziata da diverse ricerche. «Noi non possiamo che appoggiare con forza questa battaglia. Fa parte dei nostri principi fondanti – dice il presidente del Consorzio Viniveri, Giampiero Bea. – Uno dei pilastri della nostra Regola – spiega il produttore umbro – è proprio l’esclusione di diserbanti e erbicidi chimici. »
   
«Per questo non solo sosteniamo la petizione contro il rinnovo per altri 15 anni dell’autorizzazione all’utilizzo del glifosato in Europa, dedicando un apposita conferenza venerdì 8 aprile durante la tredicesima edizione di ViniVeri 2016 a Cerea (Verona), ma invitiamo i vignaioli e tutte le associazioni di produttori di vino naturale italiane ed europee a firmare ed aderire a questa importante petizione.»

Roberto Gatti
pubblicato il 16 marzo 2016 in Wine Taste


Per il collegamento con il sito e l’articolo originale click sul logo della Newsletter qui a sinistra